Zafferano

Fino a qualche anno fa l’Oltrepò non era conosciuto per il suo zafferano. Infatti fu l’agricoltore Cesare Malerba ad avere l’idea di coltivarlo nel 2013, in località Losana, nella bassa collina, imparando il mestiere dai coltivatori di zafferano abruzzesi e cominciando a piantare alcuni dei loro bulbi. La qualità del prodotto ottenuto è stata eccellente, come è stata vincente la scelta di una essiccazione naturale, non meccanica, su brace di legna a fuoco spento. Tale lavorazione, pur richiedendo costi più elevati e tempi più lunghi, fissa la totalità dei componenti, degli aromi, della crocina e del safranale nei pistilli, evitando quel marcato ed insistente profumo di eccessiva tostatura e affumicatura che si riscontra in altri zafferani.

Filtri attivi

Zafferano di Mornico macinato

Zafferano di Mornico macinato, in un elegante e pratico astuccio con bustine "apri e chiudi", da pistilli essiccati naturalmente su brace di legna a fuoco spento.

Confezione: astuccio in cartone con 2 bustine da 0,150 gr., dose per 8-10 porzioni di risotto

6,50 € Prezzo

Pistilli di Zafferano di Mornico

Pistilli di Zafferano di Mornico dell’Azienda Agricola “Fattoria la Robinia” di Mornico Losana (PV) essiccati naturalmente su brace di legna a fuoco spento.

Confezioni:

-      vasetto da 0.5 gr, dose per 12-15 porzioni di risotto

-      vasetto da 1 gr, dose per circa 25-30 porzioni di risotto

12,00 € Prezzo