Sciroppi e succhi

Sciroppi e succhi dell'Oltrepò Pavese | Bottega Oltrepò

La valle Staffora, in particolare nella zona nella quale si amplia tra Bagnaria e Cecima, fornisce un clima locale ideale per la crescita delle piante da frutto. La mela è la regina indiscussa tra i frutti della valle, ma accanto ad essa anche la pesca, la susina, l’albicocca e la ciliegia. Il succo di mela di questo territorio non ha nulla da invidiare a quello ricavato dalle mele delle valli trentine. La val Trebbia, confinante con la Staffora, nella sua zona più elevata ancora in territorio ligure, si caratterizza fin dal basso medioevo per la coltivazione di due tipi di rose a scopo terapeutico. L’Associazione delle rose della Valle Scrivia, raccoglie oggi i coltivatori che producono lo sciroppo di rose, con un’antichissima ricetta, riconosciuto da SlowFood tra i suoi presidi.

Filtri attivi

Sciroppo di rose

Sciroppo di rose dell’Azienda Agricola Bio “Il Giardino delle Dalie” di Savignone nell'alta Valle Scrivia.

Preparato con i fiori delle Centifolia Muscosa e Rugosa. Si usa diluito di 1/5 con acqua freschissima come da tradizione. 

Puro si utilizza sul gelato, la panna cotta, la ricotta fresca, torte e macedonie, per aromatizzare dolci e fare sorbetti, granite, cocktails. Ha anche proprietà diuretiche e terapeutiche per le vie respiratorie.

Lo sciroppo di rose dell'alta Valle Scrivia è un presidio Slow Food.

9,90 € Prezzo