Riso

Riso dell'Oltrepò Pavese | Bottega Oltrepò

L’Oltrepò non è terra da riso, ma lo sono i territori del Pavese a nord del Po, dove si coltivano specie diverse di riso, alcune autoctone, come il Vialone Nano. Con i suoi 85mila ettari di risaie, la provincia di Pavia può essere considerata la capitale italiana del riso, perché una zona vocata da secoli a questa coltivazione, grazie alle caratteristiche morfologiche del terreno e alla composizione delle acque. Il riso per eccellenza di questi territori è considerato il Carnaroli, eccellente per i risotti. Tra le varietà disponibili anche risi integrali e semintegrali.

Filtri attivi

Riso Carnaroli Az. Agr. Castellotti

Il riso Carnaroli appartiene alla categoria "Superfini" ed è considerato il “re dei risi” per eccellenza.

Caratterizzato da granella grande e consistente, presenta un’ottima tenuta in cottura.

Il Carnaroli pavese di Castellotti è coltivato da semente Carnaroli con filiera certificata, senza l’uso di fanghi.

Ideale per il risotto, ma anche per piatti speciali o insalata di riso.

Tempo di cottura 18-20 min

Sacchetto da 1 e 2 kg

4,30 € Prezzo

Riso Vialone Nano Az. Agr. Castellotti

Il riso Vialone Nano è una varietà pregiata di riso “Semifino” ed è tipico del territorio pavese, prendendo il nome dalla frazione Vialone, nel comune di Sant’Alessio, vicino a Pavia.

È caratterizzato da granella tozza, morbida e molto cremosa.

Il Vialone Nano di Castellotti è coltivato senza l’uso di fanghi.

Ottimo per assorbire i condimenti, si rivela ideale per i risotti.

Tempo di cottura 16- 18 min Sacchetto da 1kg

4,00 € Prezzo